Progetto SaMBA

Il progetto di cooperazione territoriale europea “SaMBA”

(Sustainable Mobility Behaviours in the Alpine Region)

L’Amministrazione di Chieri ha infatti deciso di coinvolgere gli istituti scolastici presenti sul proprio territorio in un caso pilota co-finanziato dall'Unione europea che incentivi la mobilità sostenibile.

Tutti gli studenti che hanno già compiuto i 17 anni di età saranno invitati a partecipare a una competizione che promuove – e premia – il cambiamento delle abitudini in favore delle scelte di spostamento più ecologiche. La sfida, prevista nel mese di febbraio, è concepita sia a livello di singolo studente che tra classi attraverso l’utilizzo di “MUV” (Mobility Urban Values, https://www.muv2020.eu/), una piattaforma digitale finanziata dalla Commissione Europea e ideata per favorire scelte ambientali sempre più consapevoli.

Documentazione

Presentazione

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie